Erreci S.a.s.


Vai ai contenuti

Verifiche e Collaudi

Impianti > Impianti Fotovoltaici

Disponiamo di tutta la strumentazione per effettuare il collaudo di impianti fotovoltaici collegati in bassa tensione (230 o 400V) e per verificare tramite la termografia se ci sono pannelli o celle che non stanno funzionando correttamente (vedi foto).Prima che scada la garanzia dei tuoi pannelli contattaci.

PERCHE' E' IMPORTANTE VERIFICARE IL PROPRIO IMPIANTO.

Le celle mal funzionanti si riscaldano di piů delle altre riducendo le prestazione del pannello e a volte anche dell'intera stringa. Un controllo effettuato prima della scadenza della garanzia permette di richiedere al produttore dei moduli la sostituzione in garanzia del modulo difettoso.



Il servizio di collaudo da noi fornito permette di confrontare le prestazioni reali dell'impianto fotovoltaico con quelle dichiarate dal produttore di pannelli ed inverter. Oltre ad essere uno strumento per verificare la bonta dell'installazione e dei componenti utilizzati, il collaudo assolve anche ai requisiti di legge previsti dal DM 5 Maggio 2011 (Quarto Conto Energia) per accedere alla tariffe incentivanti.Le regole tecniche pubblicate dal GSE, precisano nel paragrafo 3.6 sui requisiti costruttivi che gli impianti fotovoltaici devono essere : Realizzati con componenti che assicurino l'osservanza delle prestazioni descritte nella Guida CEI 82-25 e delle normative riportate nell’allegato 1 del Decreto. Entro sei mesi dalla data di entrata in vigore del Decreto, il CEI aggiorna i parametri prestazionali indicati nella Guida CEI 82-25 per tener conto dell’evoluzione tecnologica dei componenti fotovoltaici. In particolare, l’aggiornamento assicura che, in fase di avvio dell’impianto fotovoltaico, il rapporto fra l’energia o la potenza prodotta in corrente alternata e l’energia o la potenza producibile in corrente alternata (determinata in funzione dell’irraggiamento solare incidente sul piano dei moduli, della potenza nominale dell’impianto e della temperatura di funzionamento dei moduli) sia almeno superiore a 0,78 nel caso di utilizzo di inverter di potenza fino a 20 kW e 0,8 nel caso di utilizzo di inverter di potenza superiore, nel rispetto delle condizioni di misura e dei metodi di calcolo descritti nella medesima Guida CEI 82-25.Nel paragrafo 4.2 alla fine viene indicato che : Il Soggetto Responsabile si impegna a custodire e rendere disponibile, in caso di richiesta del GSE, il rapporto di verifica prestazionale dell’impianto fotovoltaico in accordo a quanto precisato nell’Allegato 1 al Decreto.

Home Page | Chi siamo | Impianti | Ristrutturazioni | Contatti | Area riservata | Link utili | Mappa del sito


Erreci S.a.s. - Via della Pila 54/6 - 30175 Marghera (VE) - Tel.: 041.5040025 - Fax.: 041.988122 - P.IVA. 00751530270 | erreci@errecinet.it

Torna ai contenuti | Torna al menu